Le collezioni del Museo di Normandia
Il cantieri di reperti archeologici

Il castello del Plessis-Grimoult (Calvados)

L'impianto fortificato del Plessis-Grimoult mostra un recinto elittico tra i 50 e i 60 mt. di diametro, composto di un bastione di terra in cima al quale si innalzano i resti di una porta fortificata e di una piccola torre in muratura. Nell'XI secolo, apparteneva a Grimoult du Plessis, il quale partecip˛ attivamente allo scontro dei baroni di Bassa Normandia con Guglielmo il Bastardo. In seguito alla vittoria nella battaglia di Val-es-Dunes nel 1047, il duca don˛ il bene confiscato alla cattedrale di Bayeux.
Gli scavi realizzati tra il 1967 e il 1971 hanno evidenziato un'occupazione del sito che dura dall'inizio del X secolo alla metÓ dell'XI secolo. La suppellettile archeologica, preziosa, Ŕ caratteristica di un sito castrale in quanto rispecchia il tenore di vita della piccola e media aristocrazia del ducato.

 

Il castello del Plessis-Grimoult (Calvados)


Punte di freccia
X secolo (fine) o XI secolo (inizio)


Speroni
X secolo (fine) o XI secolo (inizio)



Frammento  di morso
X secolo (fine) o XI secolo (inizio)




Frammento  di morso
X secolo (fine) o XI secolo (inizio)




Pinze
X secolo (fine) o XI secolo (inizio)

Ribattino
X secolo (fine) o XI secolo (inizio)



Chiodi di ferri di cavalo
X secolo (fine) o XI secolo (inizio)